Un anno di Reddito di Cittadinanza

Cosa ci dicono i dati INPS

A più di un anno dall’introduzione della misura del Reddito di Cittadinanza, i dati Inps confermano che la misura: 1) ha privilegiato il Mezzogiorno, anche tenuto conto della maggiore diffusione della povertà in questa area del paese; 2) risulta relativamente più generosa per i nuclei familiari poco numerosi; 3) è stata poco inclusiva per i cittadini stranieri.
Un contributo in allegato.

Approfondimenti:

Reddito di Cittadinanza, un anno dopo

Leggi anche

Manovra e Associazioni

Manovra, Acli e Arci: il Parlamento non cancelli le agevolazioni Iva per l’associazionismo. Si rischia un colpo fatale.

Alleanza contro la Povertà

Reddito di cittadinanza e Rem, le richieste in relazione alla legge di Bilancio. Otto proposte al governo per ridisegnare il Reddito di

Quale Futuro

confronto digitale tra giovani e le loro idee

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin